INFO - NEWS 
CHI SIAMO 
DIRETTIVO  
"IL GIOVO" 
SENTIERI 
RIFUGI 
FOTO 
ARCHIVIO 
LINK 
CONTATTACI 
ESCURSIONI ALPINISMO GIOVANILE GRUPPO SENIOR
 

ESCURSIONI GRUPPO SENIOR 2024


Data: 24 maggio 2024 - venerdì -
Percorso: Volegno - M. Sullioni - Volegno
Partenza: ore 7.30 - Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Volegno . Da qui inizia il nostro percorso su sentiero verso il M. Sullioni , che raggiungeremo , nell' ultimo tratto , salendo la ripida lizza Guidi . Giunti sulla vetta a quota mt. 1002 , faremo una breve sosta . Poi inizieremo a scendere lungo un ripido pendio erboso fino a raggiungere il Callare . Da qui scendiamo a visitare l' interessante Tana dell' Orso per poi risalire nuovamente al Callare . . Da questo luogo inizieremo a scendere verso il basso visitando alcune cave che incontreremo sul percorso . Infine proseguiremo per Volegno lungo la bella mulattiera che avevamo già percorso nell' escursione al M. Alto . - Tempo di cammino previsto ore 5 ca. - Dislivello mt. 900 circa - Difficoltà EE ( escursionisti esperti ) -- Pranzo al sacco - - Direttore di gita : Bravi Giancarlo cell, 3339889491 - N.B. : In caso di maltempo l' escursione verrà rinviata -


Data: 8 maggio 2024 - Mercoledì -
Percorso: Fornovolasco - Piton Forato - M. Forato - Fornovolasco
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Fornovolasco . Da qui seguiamo il sentiero n, 130 fino alla Foce di Valli . Ora scendiamo sul sentiero n, 7 piuttosto ripido verso Collemezzana fino ad incrociare un piccolo sentiero segnato con ometti che ci conduce al Piton Forato , caratteristico grande masso forato . . Riprendiamo il cammino per raggiungere l' Alpe della Grotta . Da qui seguiamo il sentiero 124 fino ad incrociare il sentiero n. 12 che con una dura e non facile salita ci conduce all' arco del Forato . Superiamo l' arco e iniziamo a scendere sempre sullo stesso sentiero fino alla Casa del Monte e da qui di nuovo a Fornovolasco . Tempo di cammino previsto ore 7 ca. - Dislivello mt. 1000 ca. - Difficoltà EE+ ( escursionisti esperti allenati ) - Pranzo al sacco - Direttori gita : Ponziani Daniele cell. 3519618057 - Lucchesi Luciano cell. 3476721595 -


Data: 20 Marzo 2024 - Mercoledì -
Percorso: Palagnana - M. Croce - Palagnana
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo la località Pioppo ( Palagnana ) a quota mt. 900 ca. . Da qui prendiamo il sentiero 135 e saliamo al Termine ( mt. 1119 ) . Ora seguiamo sulla sinistra il sentiero 108 fino alle pendici del M.Croce . Lasciamo il sentiero e saliamo per crinale alla vetta del Monte Croce ( mt. 1314 ) . Sosta fotografica e panoramica con ampia vista sulle vette apuane ed in particolare sul vicino gruppo delle Panie . Dopo la pausa iniziamo a scendere per il crinale sud fino ad incrociare nuovamente il sentiero 108 . Superiamo la Fonte del Pallino ( mt. 1076 ) e scendiamo , anche con l' aiuto di alcune corde metalliche , lungo il sentiero delle Scalette , a fianco di un suggestivo piccolo canyon . Proseguiamo ed arriviamo alla Foce delle Porchette ( mt. 982 ) . . Da qui lungo una antica mulattiera scendiamo a Fonte Moscoso ( mt. 800 ca. ) , ove è possibile approvvigionarsi di acqua . Dalla fonte saliamo all' ormai deserta Baita degli Scoiattoli ( mt. 900 ca. ) , ove è previsto il pranzo al sacco . In alternativa potremmo raggiungere in breve il Rifugio Forte di Marmi ( chiuso ) e consumare il pranzo al sacco ai tavoli esterni . Per il ritorno faremo la stessa via fino alla Foce delle Porchette. Poco oltre la foce prendiamo sulla sinistra un lungo panoramico sentiero che ci porta all' Agriturismo La Campanella ( mt. 968 ) ed in breve al Pioppo , punto di partenza . Tempo previsto ore 5 ca. - Dislivello totale mt. 800 ca. Difficoltà E ( escursionisti) , salvo il breve tratto delle Scalette EE ( escursionisti esperti ) - Pranzo al sacco . Direttori di gita : Berni Giuseppe cell. 3333700703 - Lucchesi Luciano cell. 3476721595 - N.B. In caso di maltempo l' escursione è rinviata . -


Data: 8 Marzo 2024 - Venerdì -
Percorso: Via della Castagna da Granaiola - Muntefegatesi - Orrido di Botri e ritorno
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Granaiola . Da Granaiola ( mt. 440 ) inizia il nostro cammino tra boschi e campi coltivati , transitando da Pieve di Monti di Villa ( mt. 500 ) e Monti di Villa ( mt. 638 ) . Da quest' ultimo paese percorriamo un panoramico sentiero tra castagneti e radure e raggiungiamo la località Colletti ( mt. 850 ) . Ora scendiamo dolcemente fino alla chiesa di S. Anna ( mt. 778 ) . Da qui scendiamo più decisamente fino ad incrociare il sentiero degli Avi ( mt. 700 ca. ) , che una breve ma ripida salita ci porta a Montefegatesi ( mt. 800 ca. ) . Dal paese , sempre seguendo la Via della Castagna , scendiamo sul torrente Fegana , passando anche dalla caratteristica formazione rocciosa denominata " Il Materasso " dai vivaci colori . Continuando in falsopiano lungo il torrente si raggiunge Ponte a Gaio ( mt. 634 ) nei pressi dell' ingresso dell' Orrido di Botri . Ritorno a Montefegatesi ( dove faremo una pausa caffè ) per strada carrozzabile e quindi di nuovo S, Anna e proseguiamo per strada asfaltata prima a Monti di Villa e poi Pieve di Monti di Villa . L' ultimo tratto per Granaiola lungo il sentiero sottostante . Tempo di cammino previsto ore 6.30 circa , - Dislivello totale mt. 650 ca. - Difficoltà E ( escursionisti ) - Pranzo al sacco - Direttori di gita : Lena Viviana cell. 3462300211 - Bianchi Giuliano cell. 3471897142 - - N.B. : Nel tratto Chiesa di S. Anna - Montefegatesi dovremo attraversare un piccolo torrente con molta probabilità a ... piedi nudi . N.B. : in caso di maltempo l' escursione verrà rinviata .


Data: 28 febbraio 2024
Percorso: Via del Volto Santo
Partenza: ore 7.30 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: RETTIFICA ORARI TRENI A LUCCA PER RITORNO A DIECIMO . I TRENI CI SONO ALLE ORE 15.52 - 17.OO - 17.41 . Gli orari esposti nel programma si riferivano erroneamente a quelli festivi .


Data: 28 FEBBRAIO 2024 - MERCOLEDI'
Percorso: Via del Volto Santo - Tappa Diecimo - Lucca
Partenza: ore 7.30 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo la stazione di Diecimo , ove parcheggiamo le macchine . Da Diecimo ci immettiamo subito sulla Via Del Volto Santo . Passiamo dall' antica Pieve di S. Maria di Diecimo , ove , se aperta faremo una breve visita . Proseguiamo per il bivio di Valdottavo , ove svoltiamo a destra fino all' incrocio per Domazzano . Raggiungiamo quindi l' antica chiesa di S Donato , ove faremo una breve sosta . Da qui ci immettiamo sul percorso recentemente segnalato che ci porta , su strade sterrate ed asfaltate , alla località Baroni e quindi a Gugliano per poi scendere dolcemente su Aquilea - Sesto di Moriano e Ponte a Moriano . Da qui ci immettiamo sul percorso fluviale che ci condurrà direttamente a Ponte S, Quirico ( Lucca ) . Ora ci attende il percorso urbano per raggiungere la Cattedrale di S. Martino . Visita della Chiesa e poi raggiungiamo la stazione ferroviaria per ritornare via treno a Diecimo - ( costo biglietto euro 2.80 ) . Orari di partenza ore 16.22 o 18.18 . Pranzo al sacco . Direttori di gita : Berni Giuseppe cell. 3333700703 .- Valle Roberta cell, 3349784469 - Pranzo al sacco . Tempo di cammino previsto ore 6.30 circa - Dislivello totale mt. 350 circa - Difficoltà E ( escursionisti ) . N.B. In caso di maltempo l' escursione verrà rinviata .


Data: 21 Febbraio 2024 - Mercoledì -
Percorso: Vinchiana - Croce di Brancoli - Vinchiana
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Vinchiana ( mt. 50 ca. ) . Da qui iniziamo a salire sul sentiero CAI 202 fino a raggiungere il Convento Dell' Angelo ( mt. 290 ca. ), ove faremo una breve sosta . Poi proseguiamo ancora sul sentiero 202 che con una salita abbastanza ripida ci conduce su una strada carrozzabile . Prendiamo questa strada sulla nostra sinistra, superiamo una piccola cappellina e perveniamo ad un incrocio . Qui lasciamo la segnaletica CAI e prendiamo la strada forestale sulla nostra sinistra che ci conduce direttamente a Deccio di Brancoli ( mt. 500 ca,) Veloce visita del paesino e ripartiamo prima su strada asfaltata e poi sterrata e con una lunga camminata raggiungiamo la Croce di Brancoli a quota mt. 695 . Bellissimo punto panoramico , ove contiamo di consumare il pranzo al sacco . Dopo la sosta scendiamo prima su strade sterrate e poi asfaltata , a Piazza di Brancoli ( mt. 400 ca. ) Da Piazza ci dovrebbe essere un vecchio sentiero che scende prima a Gignano e poi a Pieve di Brancoli ( mt. 350 ca. ) , ove contiamo di visitare la bellissima chiesa . Da Pieve scendiamo ancora a S. Lorenzo e quindi verso Vinchiana . La parte finale dell' escursione non è stata verificata . Dovremo quindi prendere delle decisioni sul luogo sperando che gli abitanti del paese di Piazza ci possano dare qualche indicazione . Se i sentieri risultassero impercorribili dovremo scendere a Vinchiana lungo la strada carrozzabile .Tempo di percorrenza indicativo ore 6 ca. - Dislivello mt. 800 ca. - Difficoltà E ( escursionisti ) - Pranzo al sacco - Direttori gita : Berni Giuseppe cell. 3333700703 - Lucchesi Luciano cell. 3476721595 - N.B. In caso di maltempo l' escursione verrà rinviata .


Data: 24 Gennaio 2024 - Mercoledì -
Percorso: Groppa - M. Piglione - Groppa
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Groppa ( mt. 900 ca. ) Iniziamo a salire sul sentiero 103 per un breve tratto piuttosto ripido . Ad un certo punto svoltiamo a sinistra su una traccia abbastanza marcata , che ci conduce ad una selletta . Da qui parte la salita verso l' inizio del lungo crinale del M. Piglione , fino ad incontrare una piccola croce bianca a quota mt. 1090 . Proseguiamo integralmente sul lungo panoramico crinale che , con una più accentuata salita finale , ci conduce sulla vetta del M. Piglione a quota mt. 1233 . Sosta panoramica e fotografica . Quindi torniamo indietro per un breve tratto fino ad incrociare il sentiero , sulla destra , che scende a La Parte ( mt. 1000 ca. ) . Oltrepassiamo questa località e lungo un sentiero sassoso ( prestare attenzione ) raggiungiamo Campo all' Orzo ( mt. 900 ca. ) . Da qui in breve scendiamo alla Baita Barsi , ove consumeremo il pranzo al sacco sui tavoli pic-nic presenti sul luogo . Dopo il pasto risaliamo a Campo all' Orzo e seguiamo il sentiero 101 fino alla Foce del Termine ( o Crocione ) . Da qui riprendiamo il sentiero 103 che , scorrendo sotto le pendici del Piglione , ci riporta a Groppa . Tempo previsto ore 5 ca. - Dislivello mt. 600 ca. - Difficoltà E ( escursionistico ) Pranzo al sacco - Direttori gita : Berni Giuseppe cell. 3333700703 - Lucchesi Luciano cell. 3476721595 -