INFO - NEWS 
CHI SIAMO 
DIRETTIVO  
"IL GIOVO" 
SENTIERI 
RIFUGI 
FOTO 
ARCHIVIO 
LINK 
CONTATTACI 
ESCURSIONI ALPINISMO GIOVANILE GRUPPO SENIOR
 

ESCURSIONI GRUPPO SENIOR 2024


Data: 28 febbraio 2024
Percorso: Via del Volto Santo
Partenza: ore 7.30 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: RETTIFICA ORARI TRENI A LUCCA PER RITORNO A DIECIMO . I TRENI CI SONO ALLE ORE 15.52 - 17.OO - 17.41 . Gli orari esposti nel programma si riferivano erroneamente a quelli festivi .


Data: 28 FEBBRAIO 2024 - MERCOLEDI'
Percorso: Via del Volto Santo - Tappa Diecimo - Lucca
Partenza: ore 7.30 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo la stazione di Diecimo , ove parcheggiamo le macchine . Da Diecimo ci immettiamo subito sulla Via Del Volto Santo . Passiamo dall' antica Pieve di S. Maria di Diecimo , ove , se aperta faremo una breve visita . Proseguiamo per il bivio di Valdottavo , ove svoltiamo a destra fino all' incrocio per Domazzano . Raggiungiamo quindi l' antica chiesa di S Donato , ove faremo una breve sosta . Da qui ci immettiamo sul percorso recentemente segnalato che ci porta , su strade sterrate ed asfaltate , alla località Baroni e quindi a Gugliano per poi scendere dolcemente su Aquilea - Sesto di Moriano e Ponte a Moriano . Da qui ci immettiamo sul percorso fluviale che ci condurrà direttamente a Ponte S, Quirico ( Lucca ) . Ora ci attende il percorso urbano per raggiungere la Cattedrale di S. Martino . Visita della Chiesa e poi raggiungiamo la stazione ferroviaria per ritornare via treno a Diecimo - ( costo biglietto euro 2.80 ) . Orari di partenza ore 16.22 o 18.18 . Pranzo al sacco . Direttori di gita : Berni Giuseppe cell. 3333700703 .- Valle Roberta cell, 3349784469 - Pranzo al sacco . Tempo di cammino previsto ore 6.30 circa - Dislivello totale mt. 350 circa - Difficoltà E ( escursionisti ) . N.B. In caso di maltempo l' escursione verrà rinviata .


Data: 21 Febbraio 2024 - Mercoledì -
Percorso: Vinchiana - Croce di Brancoli - Vinchiana
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Vinchiana ( mt. 50 ca. ) . Da qui iniziamo a salire sul sentiero CAI 202 fino a raggiungere il Convento Dell' Angelo ( mt. 290 ca. ), ove faremo una breve sosta . Poi proseguiamo ancora sul sentiero 202 che con una salita abbastanza ripida ci conduce su una strada carrozzabile . Prendiamo questa strada sulla nostra sinistra, superiamo una piccola cappellina e perveniamo ad un incrocio . Qui lasciamo la segnaletica CAI e prendiamo la strada forestale sulla nostra sinistra che ci conduce direttamente a Deccio di Brancoli ( mt. 500 ca,) Veloce visita del paesino e ripartiamo prima su strada asfaltata e poi sterrata e con una lunga camminata raggiungiamo la Croce di Brancoli a quota mt. 695 . Bellissimo punto panoramico , ove contiamo di consumare il pranzo al sacco . Dopo la sosta scendiamo prima su strade sterrate e poi asfaltata , a Piazza di Brancoli ( mt. 400 ca. ) Da Piazza ci dovrebbe essere un vecchio sentiero che scende prima a Gignano e poi a Pieve di Brancoli ( mt. 350 ca. ) , ove contiamo di visitare la bellissima chiesa . Da Pieve scendiamo ancora a S. Lorenzo e quindi verso Vinchiana . La parte finale dell' escursione non è stata verificata . Dovremo quindi prendere delle decisioni sul luogo sperando che gli abitanti del paese di Piazza ci possano dare qualche indicazione . Se i sentieri risultassero impercorribili dovremo scendere a Vinchiana lungo la strada carrozzabile .Tempo di percorrenza indicativo ore 6 ca. - Dislivello mt. 800 ca. - Difficoltà E ( escursionisti ) - Pranzo al sacco - Direttori gita : Berni Giuseppe cell. 3333700703 - Lucchesi Luciano cell. 3476721595 - N.B. In caso di maltempo l' escursione verrà rinviata .


Data: 14 Febbraio 2024 - Mercoledì -
Percorso: Agnano - Monte Faeta - Santallago - Agnano
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Agnano - mt. 50 ca. - ( dopo il Foro di S. Giuliano ) . Il nostro percorso inizia dal Circolo Arci del paese . Da qui prendiamo il sentiero 125 " via delle polle " fino ad incontrare il sentiero 123 , che seguiremo fino al traliccio Enel da cui inizia una salita abbastanza ripida che ci porta a Foce di Pennecchio ( mt. 503 ) Da qui riprendendo quota arriveremo al Passo della Conserva ( mt. 558 ) . Dal passo prendiamo il sentiero 00 che ci porta in vetta al Monte Faeta ( mt. 831 ) Dalla vetta tramite il sentiero 131 A ed una strada sterrata demaniale arriviamo a Campo di Croce ( mt. 612 ) da cui proseguiamo in leggera salita fino a Santallago ( mt. 719 ) , dove possiamo consumare il pranzo al sacco utilizzando le panchine disponibili . Da Santallago torneremo in discesa a Campo di Croce e da qui tramite il sentiero 131 e via Tobler( sterrata ) ad Agnano incrociando nelle ultime centinaia di metri il 125 , che ci riporta alle macchine . Tempo di cammino previsto ore 6 ca. - Dislivello altimetrico mt. 950 ca. - Difficoltà E ( escursionisti ) - Pranzo al sacco - Direttori gita : Sandro cell. 3467326416 - Giancarlo cell. 3339889491 -


Data: 24 Gennaio 2024 - Mercoledì -
Percorso: Groppa - M. Piglione - Groppa
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo Groppa ( mt. 900 ca. ) Iniziamo a salire sul sentiero 103 per un breve tratto piuttosto ripido . Ad un certo punto svoltiamo a sinistra su una traccia abbastanza marcata , che ci conduce ad una selletta . Da qui parte la salita verso l' inizio del lungo crinale del M. Piglione , fino ad incontrare una piccola croce bianca a quota mt. 1090 . Proseguiamo integralmente sul lungo panoramico crinale che , con una più accentuata salita finale , ci conduce sulla vetta del M. Piglione a quota mt. 1233 . Sosta panoramica e fotografica . Quindi torniamo indietro per un breve tratto fino ad incrociare il sentiero , sulla destra , che scende a La Parte ( mt. 1000 ca. ) . Oltrepassiamo questa località e lungo un sentiero sassoso ( prestare attenzione ) raggiungiamo Campo all' Orzo ( mt. 900 ca. ) . Da qui in breve scendiamo alla Baita Barsi , ove consumeremo il pranzo al sacco sui tavoli pic-nic presenti sul luogo . Dopo il pasto risaliamo a Campo all' Orzo e seguiamo il sentiero 101 fino alla Foce del Termine ( o Crocione ) . Da qui riprendiamo il sentiero 103 che , scorrendo sotto le pendici del Piglione , ci riporta a Groppa . Tempo previsto ore 5 ca. - Dislivello mt. 600 ca. - Difficoltà E ( escursionistico ) Pranzo al sacco - Direttori gita : Berni Giuseppe cell. 3333700703 - Lucchesi Luciano cell. 3476721595 -


Data: 10 Gennaio 2024 - Mercoledì -
Percorso: Ponte Ceserana - Capraia - Ponte Ceserana
Partenza: ore 8.00 Bar Sonia a Gallicano
Descrizione: Con mezzi propri raggiungiamo la stazione di Ponte di Ceserana . ( mt. 250 ca . ) . Iniziamo quindi a salire lungo il ripido sentiero ( non troppo pulito ) che ci porta direttamente al piccolo paese di Bargecchia ( mt. 476 ) , praticamente disabitato . Da qui , seguendo i sentieri del Moro , saliamo al borgo di Sillico ( mt. 711 ) . Attraversiamo lo splendido paesino e superati alcuni prati , imbocchiamo il bel sentiero in mezzo al bosco che , con un lungo tragitto , ci conduce all ' Eremo di Capraia ( mt. 850 ca. ) . Qui visiteremo l' antica chiesa recentemente restaurata su interessamento di Don Calloni , il prete eremita che attualmente vi abita . Nei pressi dell' Eremo visiteremo anche l' interessante presepe, come ogni anno allestito da volontari del luogo . Dopo le visite saliremo al piccolo centro di Capraia ( mt. 900 ca. ) , dove consumeremo il pranzo al sacco . Per il ritorno , ripartendo sempre dall' eremo , saliamo sulla strada asfaltata . Seguendo questa strada e tratti di sentiero nel bosco , ritorniamo a Sillico . Poco sotto il paese prendiamo , sulla sinistra , una vecchia mulattiera che , attraverso boschi e casolari abbandonati , scende al Ponte di Ceserana . dopo aver superato il torrente Ceserano . Tempo previsto ore 6 ca. - Dislivello mt. 850 ca. ) Difficoltà E ( escursionisti ) - Pranzo al sacco - Direttori gita ; Berni Giuseppe cell. 3333700703 - Valle Roberta cell. 3349784469 - N.B. In caso di maltempo l' escursione verrà annullata -